#

Installare Visual Studio Code

Utilizzare l'editor open source di Microsoft

Una delle cose che più mi mancano nell'utilizzo delle macchine linux è un editor di testo con tutte le comodità di Notepad++ (Nuova pagina) o Visual Studio Code (Nuova pagina) con tutte le sue estensioni.

Fortunatamente qualcuno è riuscito a ricompilare VsCode per Raspberry PI (Nuova pagina).

Sul sito linkato ci sono le semplici istruzioni per linstallazione che possiamo riassumere in 3 passi:

1) Diventare superuser

sudo -s

Vi verrà chiesta la vostra password di login e vedrete trasformarsi il prompt da '$' a '#': da questo momento agirete come utente 'root' quindi attenzione!

2) Scaricare e installare la chiave per il repository

 wget -qO - https://packagecloud.io/headmelted/codebuilds/gpgkey | sudo apt-key add - 

Così facendo verrà aggiunto un repository attendibile dal quale potranno essere scaricati gli aggiornamenti, peraltro piuttosto tempestivi.

3) Installare il pacchetto

. <( wget -O - https://code.headmelted.com/installers/apt.sh )

A questo punto troverete nel menù dell'interfaccia grafica "Code - OSS": il vostro Visual Studio Code.

Inizio pagina
Successivo
Sommario
Precedente
 
Creative Commons  License BY-NC-SA
Ove non diversamente specificato i contenuti del sito sono rilasciati con licenza Creative Commons BY-NC-SA 4.0 

Copyright © 2007-2020 The Strawberry Field - Roberto Ceccarelli